FAQ

FREQUENTLY ASKED QUESTIONS

LE NOSTRE RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ FREQUENTI

Scegli la fascia d’età che desideri approfondire. Per accedere alla risposta basta cliccare sulla domanda.
Se non saremo riusciti ad anticipare le tue richieste contattaci. Siamo a tua disposizione.

11-15

ANNI

16-18

ANNI

19+

ANNI

11-15 ANNI

Quali sono i programmi dedicati a questa fascia d'età?

I programmi dedicati a questa fascia d’età sono:

Quando si svolgono i programmi CISV?

I programmi si svolgono in tre momenti dell’anno: primavera (vacanze pasquali); estate (dalla seconda metà di giugno alla fine di agosto); inverno (vacanze natalizie).

Qual è la finestra di età per partire per un programma CISV?

Per i programmi estivi il partecipante deve avere l’età richiesta almeno per un giorno tra il 1 giugno e il 31 agosto. Per i programmi invernali tra il 1 novembre e il 31 gennaio. Per quelli primaverili tra il 1 marzo e il 31 maggio.

Qual è la lingua veicolare nei programmi CISV?

L’inglese. Sebbene la conoscenza della lingua faciliti l’esperienza ed agevoli la comunicazione con gli altri partecipanti non è indispensabile: soprattutto per i più piccoli parte dell’esperienza consiste nello sviluppare modalità di comunicazione interculturale.

Come si svolge il processo di selezione per partecipare ai programmi?

Contatta la tua sezione per conoscere modalità e tempi di selezione per i programmi. A livello locale le attività sono aperte a tutti i soci. Ogni sezione a settembre/ottobre organizza la Festa d’inizio anno durante la quale è possibile avere maggiori informazioni sull’associazione e conoscere le modalità di tesseramento, iscrizione ai programmi e selezione.

Cosa devo fare per iscrivere mio figlio a CISV?

L’iscrizione all’associazione è condizione essenziale per poter partecipare alla attività internazionali e locali di CISV e di solito avviene durante la Festa di inizio anno. È possibile iscriversi a CISV anche successivamente contattando la segreteria della città in cui ci si vuole iscrivere, compilando il modulo di iscrizione e pagando la quota associativa.

In quale periodo dell'anno devo contattare CISV per rientrare nelle selezioni dei partecipanti ai programmi?

È auspicabile contattare l’associazione verso settembre/ottobre per poter seguire anche le attività locali durante l’anno, ma è possibile contattare la sezione in qualunque momento.

Quanti sono i compagni di viaggio di mio figlio?

Il numero di persone dipende dal programma al quale si partecipa:

  • Villaggio: 2 bambini + 2 bambine + 1 leader
  • Interchange: da 6 a 12 ragazzi + 1 leader (+ eventualmente 1 co-leader)
  • Youth meeting: ogni delegazione è composta da 6 partecipanti + 1 leader. È l’unico programma in cui è preferibile che ci siano 3 maschi + 3 femmine, ma non è obbligatorio.
  • Step up: 2 ragazzi + 2 ragazze + 1 leader

Quante persone partecipano ad ogni programma in tutto?

Ogni programma ha un diverso numero di partecipanti.

  • Villaggio: si incontrano 12 o 13 delegazioni provenienti da altrettanti paesi, 6 o 7 Junior Counsellor e 3-6 membri dello staff locali.
  • Interchange: è l’unico programma che coinvolge solo due paesi.
  • Youth meeting: si incontrano in media 30 ragazzi + 4-5 membri dello staff locali.
  • Step up: si incontrano 9 o 10 delegazioni + 4-5 membri dello staff locali.

Chi accompagnerà mio figlio?

Responsabile di ogni delegazione è un “leader” di almeno 21 anni che deve aver partecipato ad un evento di formazione nazionale specifico, denominato Leadership Training, che si svolge ad aprile di ogni anno. Il training fornirà agli accompagnatori tutti gli strumenti necessari per organizzare le attività dei partecipanti, garantire la loro sicurezza e benessere in ogni momento dell’esperienza e gestire qualsiasi possibile criticità possa emergere. Si tratta di uno dei training più lunghi e completi nel mondo. Tutti i formatori sono certificati da CISV.

Come vengono selezionati i leader?

Il leader viene selezionato dai responsabili della sezione di appartenenza in seguito alla valutazione del curriculum, colloquio individuale per valutare l’idoneità al ruolo in contesto internazionale e lavoro educativo con i bambini/ragazzi. Successivamente, l’idoneità del candidato è ulteriormente valutata e convalidata dai formatori al termine del Leadership Training.

Il leader è remunerato?

No. Tutti i leader sono volontari. Vitto, alloggio e viaggio del leader vengono pagati in quota-parte dai partecipanti.

Chi è lo staff?

Sono i membri della sezione che ospita il campo che si occupano degli aspetti logistici ed organizzativi dell’esperienza. Con un’età minima di 19 anni, sono un gruppo eterogeneo di persone opportunamente formate che gestiscono la struttura ospitante, forniscono assistenza ai leader e si occupano della comunicazione e degli approvvigionamenti.

Dove alloggiano i partecipanti ai programmi CISV?

Per gli Interchange: il partecipante sarà ospite della famiglia del partner designato per le due settimane previste nel Paese con cui viene effettuato lo scambio.

 

Per tutti gli altri programmi: le sezioni ospitanti scelgono una struttura adatta (scuole, college, case scout, colonie) conforme agli standard a livello internazionale. Maggiori informazioni in merito all’alloggio vengono comunicate dallo staff organizzatore del campo prima della partenza.

Cosa faranno i partecipanti durante un programma CISV?

Per gli Interchange: il partecipante e il suo “ospite” incontrano ogni giorno il resto della delegazione per svolgere attività CISV o visitare luoghi d’interesse della città.

 

Per tutti gli altri programmi: i partecipanti trascorrono la gran parte del tempo all’interno della struttura che li ospita, convivendo e condividendo attività, emozioni, giornate intense. I programmi Villaggio e Step up prevedono almeno un “weekend in famiglia”, ovvero i delegati, affidati a famiglie CISV della sezione ospitante, vengono immersi nella cultura ospitante e sperimentano un nuovo stile di vita mentre potenziano le loro capacità di comunicazione interculturale. Inoltre, sono previste almeno un paio di uscite di gruppo in cui tutte le delegazioni, accompagnate da volontari CISV locali, visitano luoghi di interesse storico e/o culturale o realtà locali/associative legate al tema del programma.

Si può scegliere il paese dove andare?

No e non è necessario. Che sia in India, negli Stati Uniti, in Norvegia o in Italia l’esperienza CISV porta con sé il medesimo valore formativo, poichè le attività svolte sono le medesime. È possibile esprimere delle preferenze che la sezione in cui ci si è iscritti, se possibile, terrà in considerazione.

Posso comunicare con mio figlio durante il campo?

Sì, è possibile comunicare attraverso email o lettere.

Mio figlio può usare il cellulare durante la partecipazione ad un programma CISV?

Solo il leader può utilizzare il cellulare per aggiornare le famiglie al fine di facilitare la partecipazione attiva dei ragazzi alle attività, la buona riuscita dell’esperienza e la creazione di relazioni.

Cosa imparerà mio figlio partecipando ai programmi CISV?

Imparerà ad interagire e relazionarsi con ragazzi della sua età; sarà spronato a responsabilizzarsi e a rapportarsi con persone provenienti di altre culture. Sarà stimolato a sviluppare apertura mentale verso culture diverse, spirito critico e capacità di accettare e valorizzare le differenze come strumento di arricchimento personale. Parteciperà ad attività educative non formali, progettate per la sua fascia di età che, attraverso il gioco, gli permetteranno di conoscere e riflettere su problematiche di rilevanza internazionale. Benchè CISV non svolga attività formali di apprendimento della lingua inglese, attraverso la pratica quotidiana i ragazzi miglioreranno le loro capacità comunicative in questa lingua.

Quanto costa partire per un programma?

Il costo varia in base al programma e alla sua durata e comprende tutte le spese di vitto ed alloggio del partecipante e una quota parte del viaggio e del soggiorno del leader, nonchè le spese sostenute dall’associazione per la formazione di questo. Il costo del viaggio non è compreso nell’importo.

Come viene organizzato il viaggio di mio figlio?

Ogni sezione è organizzata in modo diverso per quanto riguarda la scelta del mezzo di trasporto e l’acquisto dei relativi biglietti. In alcuni casi, se ne occupa direttamente la sezione, in altri casi le famiglie sono più autonome.

Devo stipulare un'assicurazione per partecipare ad un programma CISV?

La quota associativa include la coperatura ad un’assicurazione per responsabilità civile verso terzi. Inoltre, CISV ha stipulato un’assicurazione a copertura globale che copre tutti i tipi di infortuni e danni alla persona ed a terzi che possono verificarsi durante il programma. I leader vengono opportunamente formati su come attivare la polizza in caso di necessità. Tutti i partecipanti ai programmi usufruiscono di tale coperatura assicurativa.

Una volta selezionati per un programma cosa succede?

Scegliere di partecipare ad un programma CISV vuol dire coinvolgere tutta la famiglia in un processo di arricchimento personale che non si ferma al mero viaggio del partecipante. Dal momento della selezione fino alla partenza, infatti, i partecipanti e le loro famiglie saranno coinvolti con cadenza periodica negli incontri di delegazione, fondamentali per permettere al leader ed ai delegati di conoscersi, fare gruppo ed instaurare un clima di fiducia e collaborazione. Parallelamente, la famiglia deve partecipare a tutte le attività locali della propria sezione (feste, progetti locali) e il delegato deve partecipare agli incontri prestabiliti (Minicamp, Raduno Nazionale, etc.). Infine, la famiglia deve compilare i documenti ufficiali (Form) richiesti per la partecipazione alla attività e fornire supporto alla delegazione nell’organizzazione delle attività pratiche da svolgere al campo.

Come faccio a sapere cosa è necessario portare in viaggio?

Con largo anticipo rispetto all’inizio del campo, la sezione ospitante invierà documenti ufficiali contenenti tutti le informazioni di dettaglio per l’organizzazione del viaggio e del soggiorno.

Devo dare dei soldi a mio figlio per il periodo del programma?

Poichè il vitto è compreso nella quota partecipativa, non è necessario che i partecipanti portino grosse somme di denaro. La sezione ospitante darà indicazione sulla somma da portare per piccole spese (souvenir, gadget etc.). Tale cifra – uguale per tutti i membri della delegazione per evitare disparità – sarà amministrata dal leader.

È prevista una formazione?

Sì, la formazione è obbligatoria. A livello locale sono previsti una serie di incontri con il leader e gli altri membri della delegazione, mentre a livello nazionale è previsto un weekend di formazione (maggio) che simula in tutti gli aspetti l’esperienza che verrà vissuta durante il programma.

Cosa succede se mio figlio si fa male durante il programma?

La famiglia viene prontamente avvisata e se necessario viene attivata l’assicurazione.

Quest'anno mio figlio non può partire. Può partecipare comunque ad iniziative CISV?

Partecipare a CISV non significa partire, ma condividere la nostra mission e aiutarci a realizzarla. Per questo, la partecipazione alla nostra associazione non è strettamente legata alla partenza per un programma internazionale, ma esistono varie opportunità. I più giovani, a partire dai 15 anni, possono partecipare alle attività del Junior Branch sia a livello locale che nazionale, e per i più coinvolti anche a livello internazionale. Il Mosaic è un’ottima opportunità per vivere lo spirito CISV nella propria comunità, e a seconda dei progetti attivi presso la propria sezione, può coinvolgere fasce diverse di età. Le occasioni di partecipare a eventi ed attività CISV sono numerose, contattate la sezione di riferimento per specifiche in merito agli incontri locali e nazionali.

Non esiste una sezione CISV nella mia città, né nella mia regione: posso partecipare ai programmi CISV?

Le occasioni di partecipare a eventi ed attività CISV sono numerose. Contattate la sezione di riferimento per specifiche in merito agli incontri locali e nazionali.

Come si finanzia CISV?

Tre sono le principali fonti di finanziamento di CISV: i soci, CISV Internazionale, sponsor e donatori.

16-18 ANNI

Quali sono i programmi dedicati a questa fascia d'età?

I programmi dedicati a questa fascia d’età sono:

Quando si svolgono i programmi CISV?

I programmi si svolgono in tre momenti dell’anno: primavera (vacanze pasquali); estate (dalla seconda metà di giugno alla fine di agosto); inverno (vacanze natalizie).

Qual è la finestra di età per partire per un programma CISV?

Per i programmi estivi il partecipante deve avere l’età richiesta almeno per un giorno tra il 1 giugno e il 31 agosto. Per i programmi invernali tra il 1 novembre e il 31 gennaio. Per quelli primaverili tra il 1 marzo e il 31 maggio.

Qual è la lingua veicolare nei programmi CISV?

L’inglese. È quindi auspicabile che i ragazzi abbiano un livello di competenza linguistica che consenta loro di comunicare agevolmente con gli altri partecipanti, in modo da massimizzare l’efficacia dell’esperienza.

Come si svolge il processo di selezione per i programmi?

Contatta la tua sezione per conoscere modalità e tempi di selezione per i programmi. A livello locale le attività sono aperte a tutti i soci. Ogni sezione a settembre/ottobre organizza la Festa d’inizio anno durante la quale è possibile avere maggiori informazioni sull’associazione e conoscere le modalità di tesseramento, iscrizione ai programmi e selezione.

Cosa devo fare per iscrivermi a CISV?

L’iscrizione all’associazione è la condizione essenziale per poter partecipare alla attività internazionali e locali di CISV, e di solito avviene durante la festa del tesseramento a ottobre. È possibile iscriversi a CISV anche successivamente alla Festa del tesseramento, contattando la segreteria della città in cui ci si vuole iscrivere, compilando i moduli di iscrizione e pagando la quota associativa.

In quale periodo dell'anno devo contattare CISV per rientrare nelle selezioni dei partecipanti ai programmi?

È auspicabile contattare l’associazione verso settembre/ottobre per poter seguire anche le attività locali durante l’anno, ma è possibile contattare la sezione ed iscriversi in qualunque momento dell’anno.

Quanti sono i miei compagni di viaggio?

Per tutti i programmi previsti per questa fascia di età ogni partecipante parte individualmente.

Quante persone partecipano ad ogni programma?

I Junior Counsellors, che partecipano ad un Villaggio con il ruolo di anello di congiunzione tra i delegati 11enni e i leader e staff adulti, sono 6 per ogni Villaggio, tre maschi e tre femmine: di questi, due provengono dalla stessa nazione che ospita il campo, 4 da altri paesi.

Nei Seminar Camp si incontrano, in media, 30 ragazzi + 5 membri dello staff.

Negli Youth Meeting si incontrano in media 30 ragazzi + 4-5 membri dello staff locali.

Dove alloggiano i partecipanti ai programmi CISV?

Le sezioni ospitanti scelgono una struttura adatta (scuole, college, case scout, colonie) conforme agli standard a livello internazionale. Maggiori informazioni in merito all’alloggio vengono comunicate dallo staff organizzatore del campo prima della partenza.

Cosa faranno i partecipanti durante un programma CISV?

I partecipanti trascorrono la gran parte del tempo all’interno della struttura che li ospita, convivendo e condividendo attività, emozioni, giornate intense. Solitamente sono previste almeno un paio di visite a luoghi di interesse storico e/o culturale o realtà locali/associative legate al tema del programma.

Si può scegliere il paese dove andare?

I partecipanti hanno la possibilità di esprimere una preferenza, che i formatori cercano di tenere in considerazione in sede di assegnazione.

Posso comunicare con casa durante il campo?

Secondo le modalità ed i tempi decisi insieme allo staff.

Cosa imparerò partecipando ai programmi CISV?

Imparerai ad interagire e relazionarti con i coetanei; sarai spronato a responsabilizzarti e a rapportarti con persone adulte provenienti da altre culture. Sarai stimolato a sviluppare apertura mentale verso culture diverse, spirito critico e capacità di accettare e valorizzare le differenze come strumento di arricchimento personale. Parteciperai ad attività educative non formali, progettate per la tua fascia di età che, attraverso il gioco, ti permetteranno di conoscere e riflettere su problematiche di rilevanza internazionale. Benchè CISV non svolga attività formali di apprendimento della lingua inglese, attraverso la pratica quotidiana potrai anche migliorare le tue capacità comunicative in questa lingua.

Quanto costa partire per un programma?

Il costo varia in base al programma e alla sua durata e comprende tutte le spese di vitto ed alloggio del partecipante. Il costo del viaggio non è compreso nell’importo.

Come viene organizzato il mio viaggio?

Attenendosi alle indicazioni fornite dall’associazione, hai libertà di scelta circa il mezzo di trasporto da utilizzare per il viaggio. La sezione sarà felice di supportarti nella scelta.

Devo stipulare un'assicurazione per partecipare ad un programma CISV?

La quota associativa include la copertura ad un’assicurazione per responsabilità civile verso terzi. Inoltre, CISV ha stipulato un’assicurazione a copertura globale che copre tutti i tipi di infortuni e danni alla persona ed a terzi che possono verificarsi durante il programma. Tutti i partecipanti ai programmi usufruiscono di tale copertura assicurativa.

Una volta selezionati per un programma cosa succede?

Scegliere di partecipare ad un programma CISV vuol dire essere coinvolti in un processo di arricchimento personale che non si ferma al mero viaggio del partecipante. Dal momento della selezione fino alla partenza, infatti, i partecipanti saranno coinvolti in attività locali in sezione quali feste e progetti locali a supporto dell’associazione stessa. Inoltre, il partecipante deve partecipare agli incontri prestabiliti (Minicamp, Raduno Nazionale, etc.),  nonchè adempiere ad alcuni aspetti burocratici compilando i documenti ufficiali (Form) richiesti per la partecipazione alla attività.

Come faccio a sapere cosa è necessario portare in viaggio?

Con largo anticipo rispetto all’inizio del campo, la sezione ospitante invierà documenti ufficiali contenenti tutti le informazioni di dettaglio per l’organizzazione del viaggio e del soggiorno.

Avrò bisogno di soldi durante il programma?

La sezione ospitante darà indicazione sulla somma da portare per piccole spese (souvenir, gadget etc.).

È prevista una formazione?

Sì, ai partecipanti in partenza per Youth Meeting 16-18, Seminar Camp e Junior Counsellor al programma Villaggio viene garantito un training formativo obbligatorio specifico per ogni programma. Il training si svolge generalmente durante un weekend di dicembre e mira ad approfondire i contenuti educativi del programma e a dare ai ragazzi gli strumenti necessari per organizzare e gestire le attività durante lo svolgimento dell’esperienza. Inoltre, è previsto un weekend di formazione solitamente a maggio che simula in tutti gli aspetti l’esperienza internazionale che verrà vissuta dal partecipante.

Cosa succede se mi faccio male durante il campo?

La famiglia viene prontamente avvisata e se necessario viene attivata l’assicurazione.

Quest'anno non posso partire. Posso partecipare comunque ad iniziative CISV?

Partecipare a CISV non significa partire, ma condividere la nostra mission e aiutarci a realizzarla. Per questo, la partecipazione alla nostra associazione non è strettamente legata alla partenza per un programma internazionale ma esistono varie opportunità. I più giovani possono partecipare alle attività del Junior Branch a partire dai 15 anni sia a livello locale che nazionale, e per i più coinvolti anche a livello internazionale. Il Mosaic è un’ottima opportunità per vivere lo spirito CISV nella propria comunità, e a seconda dei progetti attivi presso la propria sezione, può coinvolgere fasce diverse di età. Le occasioni di partecipare a eventi ed attività CISV sono numerose, contattate la vostra sezione di riferimento per specifiche in merito agli incontri locali e nazionali.

Non esiste una sezione CISV nella mia città, né nella mia regione: posso partecipare ai programmi CISV?

È possibile iscriversi anche ad una sezione CISV di una città diversa da quella in cui si abita. È però importante considerare che la partecipazione ai programmi CISV, oltre all’iscrizione formale, richiede un forte impegno. È infatti previsto per i partecipanti un percorso di formazione obbligatorio in ambito sia locale che nazionale. Inoltre le famiglie contribuiscono con il proprio impegno alla vita di sezione. Può quindi essere difficile farlo se le distanze sono importanti.

Come si finanzia CISV?

Tre sono le principali fonti di finanziamento di CISV: i soci, CISV Internazionale, sponsor e donatori.

19+ ANNI

Quali sono i programmi dedicati a questa fascia d'età?

I programmi dedicati a questa fascia d’età sono:

 

Inoltre, a partire dai 19 anni è possibile far parte dello staff, il gruppo di membri della sezione che ospita il programma e che si occupa degli aspetti logistici ed organizzativi dell’esperienza. Compiuti i 21 anni è poi possibile divenire leader ed accompagnare delegazioni di bambini/ragazzi ai programmi CISV.

Quando si svolgono i programmi CISV?

I programmi si svolgono in tre momenti dell’anno: primavera (vacanze pasquali); estate (dalla seconda metà di giugno alla fine di agosto); inverno (vacanze natalizie).

In quale periodo dell'anno devo contattare CISV per rientrare nelle selezioni dei partecipanti ai programmi?

È auspicabile contattare l’associazione verso settembre/ottobre per poter seguire anche le attività locali durante l’anno, ma è possibile contattare la sezione ed iscriversi in qualunque momento.

Qual è la lingua veicolare nei programmi CISV?

L’inglese. È quindi fondamentale che i partecipanti adulti abbiano un livello di competenza linguistica medio-alto, che consenta loro di comunicare agevolmente con gli altri partecipanti, di comprendere e tradurre efficacemente dall’inglese all’italiano per i propri delegati e di esprimersi con chiarezza in caso di emergenza.

Che età devo avere per essere leader?

Devi avere almeno 21 anni compiuti al momento della partenza. Per gli Interchange, è possibile partecipare in qualità di co-leader a partire dai 18 anni compiuti.

Vorrei accompagnare i ragazzi come leader, che requisiti devo avere?

Devi sapere l’inglese, essere positivo, responsabile e affidabile, amare stare con ragazzi e bambini. Devi essere in grado di affrontare in autonomia eventuali imprevisti ed essere desideroso di aiutare i ragazzi a fare amicizia, a ripensare e ridiscutere gli stereotipi e a sviluppare competenze per costruire ponti attraverso le culture.

Che tipo di impegno mi viene richiesto per fare il leader?

Al leader è richiesto di partecipare ai training obbligatori (3 weekend all’anno) e agli incontri preparatori con la propria delegazione.

Che tipo di impegno economico è richiesto per fare il leader?

Al leader viene richiesto di sostenere il solo pagamento della quota associativa.

Vorrei essere staff, che requisiti devo avere?

Devi avere più di 19 anni, sapere l’inglese, essere organizzato e avere doti di leadership per essere in grado di divenire un punto di riferimento per i leader e per i partecipanti.

Che tipo di impegno in termini di tempo viene richiesto ai membri dello staff?

Allo staff è richiesto di partecipare ai training obbligatori (3 weekend all’anno) e agli incontri con il gruppo staff per definire l’organizzazione dell campo.

Che tipo di impegno economico è richiesto per fare lo staff?

Allo staff viene richiesto di sostenere il solo pagamento della quota associativa.

Quali sono vantaggi e opportunità di fare leader/staff?

I vantaggi sono molteplici. Tra questi: copertura delle spese di formazione, viaggio, vitto e alloggio, e assicurazione; potenziamento di skills oggi richieste in qualsiasi ambito professionale quali leadership, teamwork, problem solving, conflict management, intercultural communication; miglioramento dell’inglese, lingua ufficiale in ogni programma internazionale; opportunità di creare un network di amicizie e contatti in tutto il mondo, sentirsi utili, ridere, scherzare, imparare; la soddisfazione di partecipare ad attività di volontariato che contribuiscono a far vivere a ragazzi ed adulti esperienze che cambiano la vita; divertimento, avventura, amicizie che durano una vita, momenti e ricordi indimenticabili.

Vorrei candidarmi per il ruolo di leader/staff. Cosa devo fare?

Invia una tua breve lettera di presentazione e/o CV alla tua sezione di riferimento. Il responsabile della selezione ti ricontatterà al più presto per un colloquio conoscitivo.

L'esperienza CISV mi permette di guadagnare CFU?

L’esperienza CISV è riconosciuta dalla maggior parte delle università italiane nella voce CFU “Altre attività formative”.

È prevista una formazione per leader/staff?

Sono previsti tre incontri all’anno: il Leadership Training, il Raduno Nazionale e il Post Leadership Training.

Quest'anno non posso partire. Posso partecipare comunque ad iniziative CISV?

Partecipare a CISV non significa partire, ma condividere la nostra mission e aiutarci a realizzarla. Per questo, la partecipazione alla nostra associazione non è strettamente legata alla partenza per un programma internazionale ma esistono varie opportunità.

Fino ai 25 anni è possibile partecipare alle attività del Junior Branch sia a livello locale che nazionale, e per i più coinvolti anche a livello internazionale. Il Mosaic è un’ottima opportunità per vivere lo spirito CISV nella propria comunità, e a seconda dei progetti attivi presso la propria sezione, può coinvolgere fasce diverse di età.
Se hai già vissuto l’esperienza di leader CISV e hai voglia di riprendere contatti con l’associazione, il tuo contributo potrebbe essere prezioso per la formazione di coloro in procinto di essere leader o in qualunque altra area tu abbia voglia di dare una mano.
Se sei un adulto puoi unirti al gruppo di volontari della tua sezione aiutandoli nell’organizzazione delle attività a livello locale, per esempio ospitando partecipanti delle delegazioni che vivranno la loro esperienza internazionale presso la tua città, offrendoti di andare a prendere una delegazione all’aeroporto, dando una mano con la ricerca degli sponsor per i campi o anche prendendo parte attiva al direttivo di sezione. Le occasioni di partecipare a eventi CISV sono numerose, contattate i vostri volontari di riferimento per specifiche in merito agli incontri locali e nazionali.

Non esiste una sezione CISV nella mia città, né nella mia regione: posso partecipare ai programmi CISV?

È possibile iscriversi anche ad una sezione CISV di una città diversa da quella in cui si abita. È però importante considerare che la partecipazione ai programmi del CISV, oltre all’iscrizione formale, richiede un forte impegno. È infatti previsto per i partecipanti un percorso di formazione obbligatorio in ambito sia locale che nazionale. Inoltre le famiglie contribuiscono con il proprio impegno alla vita di sezione. Può quindi essere difficile farlo se le distanze sono importanti.

Come si finanzia CISV?

Tre sono le principali fonti di finanziamento di CISV: i soci, CISV Internazionale, sponsor e donatori.