PARTECIPA

ENTRA NELL’UNIVERSO CISV

UNICO VERO REQUISITO? L’ENTUSIASMO!

Conoscere persone di differenti culture e con diverse esperienze di vita può giocare un ruolo fondamentale nell’educazione alla pace. Ci stimola a mettere in discussione i nostri atteggiamenti e valori. Ci aiuta ad ampliare la nostra visione del mondo. Ognuno di noi può diventare artefice del cambiamento.

HAI PIÙ DI 11 ANNI?

Ci sono molti modi in cui puoi unirti a CISV.

Puoi partecipare a uno dei nostri programmi locali e internazionali e vivere un’esperienza unica in più di 70 paesi nel mondo.

 

Inoltre puoi:

  • essere staff in uno dei nostri campi
  • essere leader e accompagnare una delegazione
  • partecipare come volontario alla vita di sezione

Clicca sulla voce che vuoi approfondire e scopri tutti i dettagli.

icona partecipante

COME PARTECIPANTE

Il protagonista di tutti i programmi CISV.

icona leader

COME LEADER

La guida responsabile che accompagna e supporta i percorsi CISV.

icona staff

COME STAFF

Il punto di riferimento organizzativo ed educativo di ogni programma CISV.

icona volontario

COME VOLONTARIO

La vera anima di ogni attività CISV.

icona partecipante

COME PARTECIPANTE

Il protagonista di tutti i programmi CISV.

partecipa_come_partecipante_cisv

Tutte le attività ruotano attorno all’apprendimento del partecipante, sia che si tratti di giovani minorenni che di adulti, in base al programma a cui si partecipa. Grandi e piccini sono emotivamente pronti per questa esperienza, nel caso dei programmi per i minorenni sono i genitori che contribuiscono in tal senso. Perché partecipare ai programmi CISV significa sicuramente amicizia, divertimento, condivisione e apprendimento; ma significa anche responsabilità, indipendentemente dall’età. Significa, infatti, prendere parte con entusiasmo e dinamicità a tutte le attività organizzate, avere un atteggiamento consono alla vita di comunità, essere presente con proattività e partecipazione a tutti i momenti della vita del programma a cui si partecipa.

 

Il partecipante è consapevole che l’esperienza del villaggio è sia divertente sia educativa e quindi si pone in modo aperto a vivere nuove esperienze. A tutti i partecipanti viene richiesto di presenziare agli incontri della delegazione prima di partire, dando il proprio contributo creativo in collaborazione con gli altri componenti del gruppo nella preparazione della partenza.

Formazione

 

Per essere messi nella condizione di partecipare al meglio all’esperienza del programma, tutti i partecipanti presenziano agli incontri organizzati dalla sezione CISV locale, dal proprio leader e da CISV nazionale. Questi incontri sono molto importanti per costruire il rapporto di fiducia tra partecipante e leader, condizione fondamentale per la buona riuscita dell’esperienza. L’evento principale a livello nazionale a cui è importante partecipare è il Raduno Nazionale, in cui sono coinvolti tutti i partecipanti in partenza dall’Italia; ogni sezione organizza poi vari miniCamp finalizzati sia alla preparazione sia, al rientro dal campo, alla valutazione degli esiti del programma.

icona leader

COME LEADER

La guida responsabile che organizza e accompagna i percorsi CISV.

partecipa_come_leader_cisv
partecipa_come_leader_cisv4
partecipa_come_leader_cisv3

Il leader è l’adulto che ha compiuto i 21 anni di età che accompagna la delegazione partecipante al programma CISV. Ha quindi un duplice ruolo, di “sostituto genitore” e amico, con una responsabilità in merito al benessere della delegazione che accompagna, ma anche rispetto a tutti gli altri partecipanti durante lo svolgersi dell’esperienza. Ha inoltre un ruolo fondamentale per la preparazione emozionale della delegazione, la preparazione organizzativa del viaggio, la comunicazione nei confronti dei diversi soggetti coinvolti nella gestione più ampia di un programma (sezione CISV locale, comitato Villaggi nazionale, famiglie dei partecipanti, host staff, ecc.), e in particolar modo per la riuscita del programma dal punto di vista educativo.

Le responsabilità del leader possono essere suddivise in compiti da svolgere prima, durante e dopo il campo.

PRIMA 

Il leader incontra la propria delegazione con regolarità, per conoscere i propri delegati ma anche le loro famiglie. Il leader pianifica e organizza gli eventi e le attività previsti dal programma (ad esempio, la serata nazionale, il libretto di presentazione della delegazione, etc.), coinvolgendo tutti i delegati. Si assicura che i delegati comprendano il loro ruolo e responsabilità una volta al campo e li aiuta a definire le proprie aspettative. Mantiene il contatto con gli staff organizzatori del programma, con la propria sezione CISV locale e partecipa attivamente agli eventi organizzati sia a livello locale sia nazionale, assicurandosi che tutti i delegati siano pronti a partire e partecipare attivamente.

DURANTE

Il leader prende parte attiva alla formazione iniziale ed ai processi decisionali del programma, le cui attività sono tutte pianificate ed autogestite dal gruppo di adulti partecipanti. Partecipa con entusiasmo a tutte le attività proposte ed alla vita sociale, sostenendo i delegati nell’iniziale periodo di adattamento e nella socializzazione con gli altri partecipanti. Aiuta il gruppo ad assumere un atteggiamento attivo nelle attività organizzate, partecipando insieme agli altri leaders, staff e Junior Counsellor alla progettazione e valutazione delle attività assicurando la loro adeguatezza in termini di contenuto e modalità di svolgimento. È in grado di valutare l’andamento del campo e la crescita dei propri delegati rispetto agli obiettivi specifici del programma. Mantiene i contatti con la sezione CISV locale e, soprattutto, con le famiglie, aggiornandole sui ragazzi e sullo svolgimento del campo. Previene e gestisce le eventuali situazioni di rischio ed emergenza.

DOPO

Al ritorno dal campo, il leader organizza incontri con la propria delegazione, per riflettere insieme sull’esperienza e per supportare i ragazzi nel processo di implementazione di quanto appreso durante il programma nella vita di tutti i giorni. Mantiene i contatti con la sezione CISV locale per inoltrare un resoconto dell’attività e riporta l’esperienza agli altri soci della sezione.

Formazione

 

Per essere messo nella condizione di ricoprire al meglio le responsabilità richieste da questo ruolo, il leader partecipa agli incontri con la sezione CISV locale e con la propria delegazione. Per quanto riguarda invece la formazione più specifica sul programma e sui suoi contenuti educativi, vi sono 3 momenti di formazione obbligatoria: il Leadership Training (prima dell’inizio del campo), il Raduno Nazionale (prima dell’inizio del campo) e il Post Leadership Training (a conclusione del campo).
Attraverso questi incontri di formazione il leader potrà sviluppare attitudini, conoscenze e abilità rispetto agli obiettivi educativi di CISV e del programma specifico, alla pianificazione, gestione e valutazione di attività di educazione non-formale, gestione del rischio, comunicazione interculturale, leadership e teamwork.

icona staff

COME STAFF

Il punto di riferimento organizzativo ed educativo di ogni programma CISV.

partecipa_come_staff_cisv2
partecipa_come_leader_cisv2
partecipa_come_volontario_jb_cisv

Lo staff è il gruppo di persone che ha la responsabilità, in stretta collaborazione con tutta la sezione CISV ospitante il campo internazionale, di occuparsi innanzitutto di tutti gli aspetti organizzativi e logistici per accogliere i partecipanti al programma per tutta la sua durata. Inoltre, lo staff ha la responsabilità del benessere di tutti i partecipanti al programma: incoraggia lo sviluppo di un atteggiamento di cooperazione e condivisione tra i partecipanti, mettendoli nella condizione di poter imparare l’uno dall’altro. È quindi responsabile del contenuto educativo e del suo sviluppo, e anche della comunicazione verso i diversi soggetti che sono coinvolti nell’organizzazione più ampia di un campo. Il ruolo di staff in un programma CISV è quindi centrale per il suo successo. Solo quando uno staff abbraccia e promuove la mission e i valori di CISV può stimolare nei partecipanti il desiderio e la motivazione a diventare un cittadino attivo globale.

Le responsabilità dello staff possono essere suddivise in compiti da svolgere prima, durante e dopo il campo.

PRIMA 

Lo staff si incontra con regolarità prima dell’inizio del campo e inizia a conoscersi per poter lavorare in team. Stabilisce il tema del campo, legato alle aree educative CISV, e comunica a tutti i partecipanti tutte le informazioni necessarie per il viaggio e la permanenza. Prende contatti con associazioni del territorio per organizzare escursioni e attività legate al tema prescelto. Mantiene i contatti con le delegazioni e i Junior Counsellor e con la sezione CISV locale per aggiornarla, confrontarsi e renderla partecipe delle decisioni prese come gruppo staff.

DURANTE

Lo staff accoglie le delegazioni partecipanti, attivando modalità di team building sul gruppo degli adulti in modo tale da creare un gruppo di lavoro coeso che condivida obiettivi e finalità educative del programma. Sostiene i leaders e i Junior Counsellor quando stabiliscono le loro aspettative affinchè entrambi comprendano i rispettivi ruoli e responsabilità. Si assicura che la pianificazione delle attività proceda senza intoppi e monitora il raggiungimento degli obiettivi educativi. Prende parte attiva nei processi decisionali del campo e presenzia alle attività educative. Mantiene i contatti con la sezione CISV locale per escursioni e altri progetti sul territorio. Previene e gestisce le eventuali situazioni di rischio ed emergenza.

DOPO

Alla fine del campo, lo staff valuta il raggiungimento degli obiettivi del programma da parte dei partecipanti attraverso gli appositi strumenti messi a disposizione da CISV International. Mantiene i contatti con la sezione CISV locale per il completamento della documentazione burocratica, per inoltrare un resoconto formale dell’attività e per qualsiasi informazione relativa al campo. Riporta l’esperienza agli altri soci della sezione.

Formazione

 

Per essere messo nella condizione di ricoprire al meglio le responsabilità richieste da questo ruolo, lo staff partecipa ad incontri con la sezione CISV locale per organizzarsi e coordinarsi a livello logistico e gestionale. Per quanto riguarda invece la formazione più specifica sul programma e sui suoi contenuti educativi, vi sono 3 momenti di formazione obbligatoria: il Leadership Training (prima dell’inizio del campo), il Raduno Nazionale (prima dell’inizio del campo) e il Post Leadership Training (a conclusione del campo).
Attraverso questi incontri di formazione lo staff potrà sviluppare attitudini, conoscenze e abilità rispetto agli obiettivi educativi di CISV e del programma specifico, alla pianificazione, gestione e valutazione di attività di educazione non-formale, gestione del rischio, comunicazione interculturale, leadership e teamwork.

icona volontario

COME VOLONTARIO

La vera anima di ogni attività CISV.

partecipa_kitchen_staff_cisv
partecipa_come_volontario_cisv

CISV Italia vive grazie al tempo messo a disposizione da parte di numerosi volontari sia a livello locale, nelle sezioni, sia a livello nazionale nei diversi comitati organizzativi.
In Italia CISV ha una sola persona assunta, con contratto di lavoro dipendente part time, che svolge il ruolo di segretaria nazionale. Sono i volontari la vera anima di CISV: oltre al loro tempo, danno cura e dedizione all’associazione, in quanto credono che questo sia un modo efficace per educare le nuove generazioni a vivere in un mondo più giusto.

Ci sono molti modi per partecipare come volontario in sezione.

Ospitalità: potete ospitare per qualche giorno a casa vostra i bambini e i giovani di tutto il mondo, che arrivano per partecipare ad un campo, e restituire l’affetto e l’attenzione che i nostri bambini e giovani ricevono quando si recano in altri paesi. È un’esperienza in famiglia emozionante per tutti, sia per voi sia per i bambini che ospitate.

 

Organizzazione di campi in sezione: ogni sezione a turno organizza un programma CISV nella propria città. Potete contribuire in vari modi all’allestimento e alla gestione del campo: ad esempio aiutando a fare la spesa, accompagnando i leader al campo al loro arrivo, andando a prendere o riportando le delegazioni all’aeroporto, oppure potrete aiutare a montare e smontare il campo o gestire gli spostamenti dei ragazzi con navette o autobus. Se siete medici o dentisti infine potete rendervi disponibili per eventuali consulenze telefoniche durante il campo.

 

Kitchen Staff: potete partecipare alla vita del campo entrando nel Kitchen Staff, gruppo molto importante durante i villaggi, dedicato prioritariamente ad aiutare in cucina per la preparazione dei pasti per i partecipanti.

 

Direttivo di sezione: se CISV vi appassiona e volete conoscere le dinamiche che stanno dietro all’organizzazione, potete entrare a far parte del direttivo di sezione. Sono diversi i ruoli che compongono il direttivo di sezione: i responsabili che organizzano i programmi, la segreteria, il risk manager, il responsabile leader, il tesoriere. Ciascuno può mettere in campo le proprie competenze ed attitudini in attività importanti per la vita dell’associazione e dei suoi programmi.

 

Junior Branch: è il gruppo di giovani volontari a partire dai 15 anni, con un ruolo importante nello sviluppo dell’associazione e nella pianificazione delle attività in sezione. Svolge attività finalizzate a promuovere la leadership, a costruire una comunità inclusiva, ad educare tramite l’esperienza e a responsabilizzarsi. Quest’anima giovane e attiva di CISV è una peculiarità della nostra associazione ed è alla continua ricerca di altri giovani che vogliano entrare a farne parte.

 

Organizzazione eventi: ogni sezione organizza eventi durante l’anno, dedicati alla promozione dell’associazione e delle sue attività. La sezione ha sempre bisogno di volontari disposti ad aiutare l’organizzazione di queste giornate, ad esempio individuando la sede, allestendo la sala, preparando i possibili pasti e riordinando i locali al termine delle attività.

 

Vuoi farti un’idea di cosa succede prima, durante e dopo l’ospitalità di un campo CISV?
GUARDA IL VIDEO!

PERCHÉ DOVREI SCEGLIERE CISV PER MIO FIGLIO?

LA PAROLA AI GENITORI

CISV è una sinfonia di pensieri, di umori e di amori.
CISV è amicizia tra i più piccoli.
CISV è amicizia tra i genitori.
CISV è complicità, incontro, solidarietà e vicinanza.
CISV è possibilità di confronto, opportunità di vita insieme ad altri, è familiarità e fraternità.
CISV è condivisione di spazi, di tempi, di modi.

 

Lucia, Valeria, Tania – genitori CISV

SEI GIÀ SOCIO CISV? Accedi all’area riservata su CISV International.

NON SARÀ IL SOLITO CAMP

CISV propone 9 programmi educativi con attività locali, campi internazionali, scambi in famiglia e progetti sul territorio. Scopri il programma più adatto a te.

DESIDERI MAGGIORI INFO?

Siamo a tua disposizione. Contatta la sezione CISV più vicina a te. E se nella tua città non esiste ancora, perché non pensare di aiutarci a fondarne una?